Progetti

Progetti realizzati e progetti work in progress

L'associazione nasce con la vocazione al territorio, con uno spirito legato alle persone e alla terra. La nostra biodiversità alimentare, quella che è strettamente legata all’agricoltura e al cibo, è un insieme di culture, tradizioni e saperi che appartengono alle comunità, tramandate di generazione in generazione. L'associazione ha scelto di lavorare i prodotti di canapa con cura e metodi a vocazione artigianale per esaltare gusto e proprietà. Promuove uno stile di vita sano e un’alimentazione sostenibile, sempre impegnati a migliorare il profilo nutrizionale dei nostri prodotti. Buone pratiche e metodologia a basso impatto: un nuovo approccio per un ecosistema virtuoso, non invasivo, in dialogo con il territorio e le persone.

CREA: Progetto per la rivalutazione olistica della canapa oltre il Pil (PROHEMPIL)

Obiettivi del progetto pilota PROHEMPIL
In questo progetto pilota il partenariato, mediante un approccio di ricerca multidisciplinare, si è posto come obiettivo principale la creazione di una filiera locale dinamica, attraverso la valutazione e la promozione di strategie alternative per la produzione di alimenti con alto valore aggiunto a base di canapa, per il recupero e riciclo di scarti di lavorazione, per applicazioni in campo nutraceutico e/o cosmeceutico e in quello di biomateriali.

Coltivazione della canapa: il punto di vista dell'azienda agricola Guarino (Canapa Sativa Caserta)

DD Clinic Foundation Research Institute

Il Bio-Distretto e la Cassetta della Salute per disintossicare il territorio e l'intera popolazione a cura della dott.ssa Valeria Papa

"Sta migliorando, oggi si lamenta meglio"
Tutti i cibi anticancro, ma proprio tutti...
Quello che devi conoscere per combattere il cancro e non solo,
... anche con l'alimentazione
a cura del dott. Andrea Del Buono e del dott. Pino Africano

UNITRE Università delle Tre Età CASERTA

Anno Accademico 2020-2021
Per Storia del territorio lezione sulla canapa
La storia che si ripete: ”C’era una volta l’oro verde della canapa nel casertano” (25.01.2021) a cura della dott.ssa Valeria Papa e del dott. Vincenzo Salvatore De Lucia
Link per la visualizzazione della lezione su You Tube
Anno Accademico 2021-2022
Per Storia del territorio lezione sulla canapa
La destinazione alimentare della canapa (21.01.2022) a cura della dott.ssa Valeria Papa
Link per la visualizzazione della lezione su You Tube
La canapa per il recupero dei terreni inquinati (24.01.2022) a cura del dott. Vincenzo Salvatore De Lucia
Link per la visualizzazione della lezione su You Tube

Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Scienze Politiche

Per il master di I livello: Beni comuni e culture ambientali (19.02.2021)
Seminario La canapa: una pianta dai mille utilizzi a cura della dott.ssa Valeria Papa e del dott. Vincenzo Salvatore De Lucia

Per il master di I livello: Beni comuni e culture ambientali (26.03.2022)
Seminario La destinazione alimentare della canapa a cura della dott.ssa Valeria Papa e La canapa per il recupero dei terreni inquinati a cura del dott. Vincenzo Salvatore De Lucia

Le Piazze del Sapere

La Dieta Mediterranea: per ripartire con la cultura
presso la terrazza sul mare del Lido Luise di Castel Volturno (14.08.2020)

Incontro pubblico per Letture di gusto, una proposta per un museo della canapa
Un museo della canapa e della civiltà contadina a Caserta (07.04.2021)

Campania Slow

Al Pane&Acqua Bistrot serata evento con i prodotti di Canapa Sativa Caserta (18.02.2020)

Una serata evento per scoprire gusti e cucina dei prodotti a base di Canapa per uso alimentare, uno dei nuovi "superfood" di tendenza negli ultimi anni che si sta facendo largo nella cucina e nelle abitudini alimentari per le sue proprietà, infatti i semi sono particolarmente ricchi di acidi grassi Omega 6 e Omega 3, la pasta è ricca di proteine e vitamina E.


Can(n)A-Box tutto il buono della canapa

Questa box è pensata per gli amanti degli alimenti nuovi, nuove ricette e per gli amanti della corretta alimentazione e benessere senza perdere il gusto.